E’ giunto il momento

 In News

Ciao a tutti,

eccomi di nuovo qua, sono Elisa Caporalini e precisamente un anno fa per festeggiare il mio 40esimo compleanno abbiamo lanciato la mia prima pubblicazione “Frolla biografia di un sogno” (Giaconi editore) che sta continuando a incuriosire e a diffondersi con sempre più vigore, nonostante questo particolarissimo periodo.

Chi mi conosce sa quanto sia legata a questo libro che continuerò a promuovere in tutte le Marche e, se possibile anche oltre, per far conoscere sempre più la realtà del microbiscottificio Frolla.

Ora siamo costretti a stare lontani, almeno fisicamente, ma stiamo comunque cercando di prendere il lato positivo della situazione, tant’è che con i protagonisti del libro (Jacopo e Gian-Luca) ci siamo detti che è arrivato il momento di inaugurare il BLOG di FROLLA!

Un progetto ambizioso ed importante che voglio guidare e cercare di alimentare con passione, umiltà e curiosità.

La famiglia Frolla è uno straordinario serbatoio di racconti incredibili, relazioni speciali e contenuti di grande interesse sociale ed umano, che sarebbe un peccato tenere solo per gli addetti ai lavori.

L’intento è proprio quello di svelare le avventure di questo gruppo, le loro idee (anche le loro ricette), i loro valori e le loro stramberie, per cercare di far riflettere, denunciare e divertire chi vuole accompagnarci e leggerci in questo viaggio insieme.

Vi garantisco che vi terremo compagnia anche con testimonianze ed esperienze eccezionali che, con la loro diversità, potrebbero ispirare tante altre persone e famiglie.

Proprio questo mi spinge ancora una volta a raccontare, quasi come fosse un’esigenza.

Rendere queste storie alla portata di quante più persone possibili così da creare reti, relazioni e magari presto sarete voi a suggerirmi a cosa poter dare visibilità; essere insomma un mezzo per veicolare realtà da portare in primo piano.

Cerchiamo insieme di dare il giusto spazio a chi spazio non ne ha!

Pazzia? Utopia? Spavalderia? Presunzione?

Non saprei rispondere, so solo che per il momento fremo dalla voglia di iniziare questa avventura che spero possa coinvolgere intere comunità, così da farci compagnia e rendere semplicemente più bello insieme questo tempo.

 

Credo che la gente abbia bisogno di emozioni, di sentirsi parte di qualcosa che va al di là della routine di tutti i giorni, di competere per un’impresa straordinaria (J.Velasco)

Post recenti
0